Tradizione, sostenibilità e innovazione.

Questi i princìpi su cui si fonda Cantina Fiorentino.

Passato e futuro si fondono per alimentare la passione di Pierantonio Fiorentino, imprenditore salentino da sempre impegnato nel settore dell’energia rinnovabile con un forte interesse per l’agricoltura. Tutto ha inizio dalla terra, ed è lì che si ritorna con la produzione di vini salentini che sanno raccontare e rispettare il territorio.

Cantina Fiorentino, che nel 2016 acquisisce anche la storica cantina Valle Dell’Asso di Luigi Vallone, propone una vasta gamma di vini salentini biologici prodotti secondo i più avanzati princìpi di sostenibilità ambientale.

SOSTENIBILITÀ

È la parola d’ordine nella produzione di tutti i vini salentini Cantina Fiorentino

Rosso

Jonico

Passito

Macàro

Rosso

Nivvro

Rosso

Piromàfo

Moscato

Stiara

Linea Valle dell'Asso

I vigneti della storica azienda Valle dell’Asso acquisita da Cantina Fiorentino, sono situati nel territorio salentino, a sud della Puglia. I vitigni presenti sono quelli tradizionali: Negroamaro, Primitivo, Malvasia Nera e Moscato Reale

Linea Fiorentino

Cinque diverse etichette di vino salentino biologico e uno spumante Brut a comporre la linea Fiorentino. Ogni bottiglia custodisce i sapori unici di un territorio ricco di tradizione.

Spumante brut

La Cavallerizza

Linea Madreterra

La linea Madreterra di Cantina Fiorentino è al momento composta da sei etichette: bianco e rosato frizzantino IGP; bianco fermo, rosato e rosso di Negroamaro IGP, rosso Primitivo IGP.

La nostra Storia

Innovazione attraverso la tradizione

Premi & Riconoscimenti

Il nostro impegno, la nostra soddisfazione